EMOZIONI UNESCO. Mostra culturale della Dieta Mediterranea
       
     
INIII15_H.jpg
       
     
02
       
     
03
       
     
04
       
     
INIII15_B.jpg
       
     
INIII15_C.jpg
       
     
06
       
     
07
       
     
08
       
     
INIII15_D.jpg
       
     
INIII15_E.jpg
       
     
INIII15_F.jpg
       
     
INIII15_M.jpg
       
     
INIII15_N.jpg
       
     
EMOZIONI UNESCO. Mostra culturale della Dieta Mediterranea
       
     
EMOZIONI UNESCO. Mostra culturale della Dieta Mediterranea

Certosa di San Lorenzo - Padula

Con Antonio Leggiero [struttura in ferro], AlexPubblicità [plexiglass], Marco Inverno [montaggio]

Fotografie di Marica Crisci e Alessia Guardascione

INIII15_H.jpg
       
     
02
       
     
02

Si è pensato di costruire una versione nuova della Piramide, e di riprodurla utilizzando i colori.

03
       
     
03

L’immagine sintetica e totale che se ne ricava rimanda alla varietà della dieta, ai colori del paesaggio mediterraneo e delle portate, al piacere dello stare insieme a tavola.

04
       
     
04

Il dinamismo dei colori vuole anche replicare l’idea di moto, di movimento fisico. In generale, di benessere.

INIII15_B.jpg
       
     
INIII15_C.jpg
       
     
06
       
     
06

Al centro delle quattro facce triangolari della Piramide c’è un pannello sinottico, una sorta di legenda per decifrare la scultura. 

07
       
     
07

La struttura è in ferro verniciato nero, i pannelli sono in plexiglass colorato.

08
       
     
08

La base misura 3x3 metri, l'altezza è 3 metri.

INIII15_D.jpg
       
     
INIII15_E.jpg
       
     
INIII15_F.jpg
       
     
INIII15_M.jpg
       
     
INIII15_N.jpg